Uslim

Gli ultrasuoni sono delle onde meccaniche con frequenza superiori a quelle udibili da un orecchio umano. Quando l’ultrasuono incontra nel suo cammino un tessuto questo ne assorbe parte della vibrazione con conseguente perdita di una parte dell’energia – fenomeno dell’attenuazione - ed in misura inferiore a causa della divergenza del raggio. In generale l’assorbimento da parte del tessuto dell’ultrasuono aumenta con l’aumentare della frequenza, così un segnale di 1.0 MHz, come quello di U-Slim, penetra più in profondità di un segnale di 3.0 MHz, grazie al minor assorbimento della vibrazione. Gli ultrasuoni producono calore attraverso le vibrazioni, l'urto e la frizione delle strutture cellulari ed intercellulari che compongono i tessuti, attraversati dalle onde sonore. Il calore generato provoca l’aumento del metabolismo cellulare e vasodilatazione. Gli ultrasuoni ad 1 MHz vengono quindi considerati estremamente efficaci per rendere il grasso
localizzato disponibile al metabolismo per poi trasformarlo in energia quindi diminuirne la consistenza fino ad eliminarlo in buona percentuale. Si sottolinea come per ottenere questi risultati non sia necessario alcun effetto cavitazione che peraltro a frequenze di 1 MHz non si può manifestare. L’utilizzo è inoltre molto semplice; basta appoggiare il manipolo di U-Slim alla superficie da trattare dopo aver applicato un leggero strato di normale gel da ultrasuoni e poi procedere con movimenti continui, lenti e circolari. Il trattamento ultrasonico superficiale di U-Slim è utile, oltre che a rendere il grasso localizzato disponibile al metabolismo, come supporto e complemento alle applicazioni di Radiofrequenza (piattaforma COMBI), pressomassaggio e di elettrostimolazione, o al fine di veicolare un principio attivo estetico.

RICHIEDI INFORMAZIONI O UN PREVENTIVO

newsletter

portobellobeauty